10 cose da sapere sul mal di schiena

Contenuti da Mary O’Keeffe et al.

  • IL MAL DI SCHIENA È COMUNE

Il mal di schiena può arrivare ad essere doloroso e preoccupante, ma è molto diffuso e raramente risulta pericoloso. L’84% delle persone nel mondo, ad un certo punto della propria vita, incorre in un mal di schiena, senza rilevanti differenze tra le differenti fasce d’età.

  • LE IMMAGINI DIAGNOSTICHE PER IL MAL DI SCHIENA RARAMENTE SONO NECESSARIE
    E POSSONO ESSERE CONTROPRODUCENTI

Le immagini sono importanti solo quando vi sia il sospetto di gravi patologie (cancro, fratture, infezioni), quindi, solo nell’1% dei casi di mal di schiena nel mondo. Le immagini mostreranno quasi sempre qualcosa scarsamente correlabile al mal di schiena. Molti di questi reperti clinici sono comuni nelle persone asintomatiche.

  • È DIFFICILE DANNEGGIARE LA SCHIENA

La maggior parte delle persone crede di dover proteggere la propria schiena. Studi scientifici hanno mostrato che le strutture della schiena non possono “andare fuori posto” o “accavallarsi”. Questo concetto è incorretto e ha portato a paure, atteggiamenti protettivi, limitazioni e disabilità.
LA SCHIENA È PROGETTATA PER
PIEGARSI E SOLLEVARE PESI
Come un ginocchio può essere indolenzito dopo un’attività a cui non si è abituati, le persone possono avvertire un dolore alla schiena quando sollevano goffamente qualcosa oppure quando fanno qualcosa che non sono soliti fare. Il punto è abituarsi all’azione e lasciare che il corpo si adatti a differenti tipi di carichi e pesi.

  • PUOI AVERE MAL DI SCHIENA SENZA CHE CI SIANO DANNI O LESIONI

Il dolore può essere scatenato da molti fattori: fisici, psicologici, sociali, di salute e legati allo stile di vita. Questo significa che tu potresti sentire più dolore quando ti muovi o quando provi a fare qualcosa, anche se non stai danneggiando la tua schiena.

  • NON CURARE IL TUO MAL DI SCHIENA STANDO FERMO E NON AVER FRETTA DI OPERARTI

Dagli studi scientifici risulta evidente che mantenersi attivi e tornare gradualmente alle consuete attività è fondamentale per facilitare il recupero. Raramente la chirurgia è un’opzione per il mal di schiena. Bisognerebbe sempre intraprendere in primo luogo un percorso non chirurgico che includa attività ed esercizi..

  • GLI ESERCIZI FANNO BENE PER IL MAL DI SCHIENA MA LA GENTE SPESSO HA PAURA

Gli esercizi fanno bene per il mal di schiena, e l’esercizio migliore è quello che ti piace. Almeno 30 minuti al giorno è la quantità che dà i maggiori benefici, ma qualsiasi volume di esercizio tu possa svolgere ti darà effetti positivi.

  • NEL MAL DI SCHIENA NON È DETTO CHE I FARMACI POTENTI DIANO I MIGLIORI RISULTATI

Studi scientifici hanno dimostrato che gli antidolorifici più potenti non danno un sollievo maggiore rispetto a opzioni più semplici e che, in realtà, è più probabile che siano dannosi.

  • ATTENTO A QUEL CHE TI VIENE VENDUTO: INTERNET, RIMEDI BIZZARRI E MODE

Molte terapie non sono ancora state provate e forse stai buttando il tuo denaro, e qualora siano state testate spesso i risultati sono scarsamente significativi.

  • IL MAL DI SCHIENA PUÓ MIGLIORARE

Certo! Puoi avere un infortunio alla tua schiena ma, tranquillo, migliorerà.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *